• DIAGNOSI DEL DIABETE IN GRAVIDANZA

    08/03/2012

    SCREENING E DIAGNOSI DEL DIABETE IN GRAVIDANZA

     

    Le ultime raccomandazioni per la diagnosi del diabete gestazionale suggeriscono di non fare più ricorso alla minicurva con carico 50 gr.  o alla curva con carico 100 gr. di glucosio (nè tantomeno alla determinazione della glicemia a digiuno e/o glicosuria).

    Il corretto approccio prevede l'offerta

    alla 16°-18° settimana di gravidanza a donne definite in una prima classe di rischio  di una OGTT 75 gr. glucosio, seguita da una ulteriore OGTT 75 gr. alla 28° settimana, se la prima determinazione è risultata normale;

    e alla 24°-28° settimana a donne definite in una seconda classe di rischio di una OGTT 75 gr. glucosio.

    classe di rischio:

    • diabete gestazionale in gravidanza precedente
    • B.M.I. pregravidico elevato (maggiore o uguale a 30 Kg/m2)
    • valori di glicemia tra 100 e 125 mg/dl

    classe di rischio:

    • età superiore ai 35 anni
    • B.M.I. pregravidico compreso tra 25 e 29 Kg/m2
    • macrosomia fetale in gravidanza precedente
    • diabete gestazionale in gravidanza precedente
    • parente di primo grado con diabete di tipo 2
    • origini familiari da aree ad alta incidenza di diabete

    Alle donne cui è stato diagnosticato un diabete gestazionale deve essere offerta una OGTT 75 gr. di glucosio da eseguire almeno 6 settimane dopo il parto.


Esami clinici A-Z

  • Servizi online

    Le prenotazioni possono essere eseguite telefonicamente, di persona o compilando il modulo di prenotazione on line.

    Prenota onlineRitira referto
  • Orari di apertura

    • Lunedì - Venerdì
      8.00 - 19.30
    • Sabato
      8.00 - 13.00
    • Domenica
      Chiuso