• DIABETE MELLITO: CRITERI DIAGNOSTICI

    22/05/2012

    Il laboratorio di analisi chimico-cliniche offre un contributo importante nella diagnosi del diabete; di seguito gli esami e i relativi valori per formulare una diagnosi corretta, secondo le più recenti linee guida internazionali.

     

    DIABETE MELLITO: i criteri per la diagnosi  (Diabetes Care 2011)

    In assenza dei sintomi tipici della malattia la diagnosi è posta con il riscontro e successiva conferma tramite ripetizione del test, di almeno una delle seguenti condizioni:

    EMOGLOBINA GLICATA (HBA1C) maggiore o uguale a 6,5%

    oppure

    GLICEMIA A DIGIUNO (da almeno 8 ore) maggiore o uguale a 126 mg/dl

    oppure

    GLICEMIA A 2 ORE IN CURVA DA CARICO DI GLUCOSIO 75g. maggiore o uguale a 200 mg/dl

     

    In presenza dei sintomi tipici della malattia la diagnosi è posta con il riscontro di

    GLICEMIA RANDOM maggiore o uguale a 200 mg/dl

     

     

    DIABETE MELLITO: categorie a rischio maggiore di sviluppare la malattia (Diabetes Care 2011)

    GLICEMIA A DIGIUNO da 100 a 125 mg/dl

    GLICEMIA A 2 ORE IN CURVA DA CARICO DI GLUCOSIO 75g. da 140 a 199 mg/dl

    EMOGLOBINA GLICATA (HBA1C) da 5,7 a 6,4%

     

     

     

     


Esami clinici A-Z

  • Servizi online

    Le prenotazioni possono essere eseguite telefonicamente, di persona o compilando il modulo di prenotazione on line.

    Prenota onlineRitira referto
  • Orari di apertura

    • Lunedì - Venerdì
      8.00 - 19.30
    • Sabato
      8.00 - 13.00
    • Domenica
      Chiuso