• VITAMINA D 25(OH)

    11/10/2013

    La VITAMINA D

    La VITAMINA D esiste principalmente come VITAMINA D2 (ERGOCALCIFEROLO), di origine esclusivamente esogena, presente in piccole quantità nei funghi e legumi e come VITAMINA D3 (COLECALCIFEROLO) che viene sintetizzata nella cute partendo dal 7-deidrocolesterolo per azione dell'irraggiamento UV solare.

    Entrambe le forme vengono metabolizzate in maniera identica dall'organismo, più precisamente idrossilate prima nel fegato a formare la 25 OH VITAMINA D (emivita in circolo di 2 settimane) e successivamente nei reni a formare la 1,25(OH)2 VITAMINA D (emivita in circolo di poche ore).

    Nonostante la forma biologicamente attiva sia la 1,25(OH)2 VITAMINA D, l'analita preferenziale per valutare lo stato nutrizionale della VITAMINA D è la 25OH VITAMINA D, dal momento che si ritrova in maggiori concentrazioni nel siero, ha una emivita più lunga e rappresenta la forma di riserva della vitamina pronta per essere riemessa in circolo per l'ulteriore metabolizzazione.

    Una carenza di VITAMINA D determina un minor assorbimento di calcio e fosforo da parte dell'intestino e conseguente aumento dei livelli di PTH (PARATORMONE), che ristabilisce i giusti livelli ematici di calcio a scapito di una mobilizzazione di Ca dallo scheletro con riduzione della densità ossea e conseguente osteopenia e osteoporosi.

    Recenti studi hanno dimostrato un legame tra bassi livelli di VITAMINA D e aumentato rischio di diabete, malattie cardiovascolari e alcune forme di tumori (in particolare della mammella, della prostata, del polmone e del colon).

    Livelli elevati di VITAMINA D sono tossici per l'organismo, determinando una serie di patologie legate alla ipercalcemia come ipertensione, insufficienza renale e malattie cardiovascolari.

    E' necessario, dunque, effettuare il dosaggio della VITAMINA , nella sua forma 25(OH) VITAMINA D, per determinare lo stato generale di salute, evitando il rischio di bassi livelli ematici, ma anche il rischio di una assunzione eccessiva.

    Gli intervalli di riferimento sono i seguenti:

    < 20 ng/ml carenza

    21-29 ng/ml insufficienza

    30-50 ng/ml sufficienza

    > 100 ng/ml tossicità


Esami clinici A-Z

  • Servizi online

    Le prenotazioni possono essere eseguite telefonicamente, di persona o compilando il modulo di prenotazione on line.

    Prenota onlineRitira referto
  • Orari di apertura

    • Lunedì - Venerdì
      8.00 - 19.30
    • Sabato
      8.00 - 13.00
    • Domenica
      Chiuso